sezioni tematiche

  • ambiente

    ambiente

  • credito e agevolazioni

    credito e agevolazioni

  • diritto d'impresa

    diritto d'impresa

  • energia

    energia

  • estero

    estero

  • fisco

    fisco

  • formazione

    formazione

  • innovazione e qualità

    innovazione e qualità

  • lavoro e previdenza

    lavoro e previdenza

  • sicurezza sul lavoro

    sicurezza sul lavoro

  • territorio

    territorio

A cura dell'Area

Legislazione e Giurisprudenza del lavoro - Legislazione previdenziale e Assicurazioni sociali - Mercato del lavoro

  • Sede di Varese: Alessia Accardo, Rossella Amato, Gianluca Bianchi, Roberto Ceroni, Ernesto Di Seri, Luciano Radaelli, Luca Rossi
    tel 0332.251000
  • Sede di Busto Arsizio: Valentina Crespi, Raffaele Ghezzi, Claudio Narduzzo
    tel 0331.356888
  • Sede di Gallarate: Cristina Marcora, Giovanna Anzini, Andrea Introini, Stefano Millifanti
    tel 0331.707999
  • Sede di Saronno: Giorgio Ceriani
    tel 02.9622161
  • sindacale@univa.va.it

Lavoro e previdenza > Legge Biagi

Riforma del mercato del lavoro

La Legge n. 30/2003, recante “Delega al Governo in materia di occupazione e mercato del lavoro” aveva previsto l’emanazione, con uno o più provvedimenti normativi, di misure attuative dei principi contenuti nella legge stessa, nota come “Legge Biagi”.
A tale fine è stato emanato il Decreto Legislativo n. 276/2003 che è entrato in vigore il 24 ottobre 2003. Al testo originario sono state apportate alcune modificazioni ed integrazioni con Decreto Legislativo n. 251/2004 e Legge n. 80/2005.
Con questa riforma il Governo ha inteso apportare profonde innovazioni alla regolamentazione dei contratti di lavoro e delle politiche di sostegno all’occupazione. In particolare sono previste nuove tipologie di rapporto di lavoro (quali il lavoro intermittente, il lavoro ripartito, il lavoro accessorio) e vengono ridefiniti i contratti con contenuto formativo (contratto di apprendistato, contratto di inserimento).
La piena applicazione delle nuove disposizioni è subordinata comunque ad ulteriori necessari interventi integrativi da parte della contrattazione collettiva e/o del Ministero del Lavoro, allo stato solo in parte realizzati.
Rendiamo disponibile la documentazione, normativa e di commento, relativa alle diverse disposizioni contenute nel provvedimento.

LEGISLAZIONE DI RIFERIMENTO

NOTE ILLUSTRATIVE DI CONFINDUSTRIA

INDAGINI CONFINDUSTRIA SUL MERCATO DEL LAVORO

LE NOSTRE CIRCOLARI

ORGANIZZAZIONE E DISCIPLINA DEL MERCATO DEL LAVORO

SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO

DISTACCO

LAVORO INTERMITTENTE

APPRENDISTATO

CONTRATTI DI INSERIMENTO

TIROCINI ESTIVI DI ORIENTAMENTO

LAVORO A PROGETTO E LAVORO OCCASIONALE

LAVORO ACCESSORIO

CERTIFICAZIONE DEI CONTRATTI DI LAVORO

REGIME TRANSITORIO C.F.L.

Stampato Martedi 02/09/2014 da www.univa.va.it


Unione degli Industriali della Provincia di Varese
Piazza Monte Grappa, 5
21100 Varese
tel.: 0332 251.000
fax: 0332 285.565
web: www.univa.va.it
e-mail: info@univa.va.it